Scherzo a "Le Iene": tra i complici, il presidente del Parco Nazionale del Cilento

Pellegrino, rintracciato telefonicamente da Boccia, gli ha fatto credere che sua moglie, Nunzia De Girolamo, ex Forza Italia ed ex ministra, aveva accettato un’offerta per candidarsi con Matteo Renzi

Anche il presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Tommaso Pellegrino ha preso parte allo scherzo in diretta su "Le Iene": la vittima è stato il ministro delle Autonomie, Francesco Boccia.

La curiosità

Nella puntata andata in onda ieri sera su Italia 1, Pellegrino, rintracciato telefonicamente da Boccia, gli ha fatto credere che sua moglie, Nunzia De Girolamo, ex Forza Italia ed ex ministra, aveva accettato un’offerta per candidarsi con Matteo Renzi e Italia Viva.  Tra i complici, anche la De Girolamo che ha confermato la voce in circolo. Ironia e sorrisi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento