rotate-mobile
social Pellezzano

Pellezzano, grande festa per Max: primo giorno di scuola per il ragazzo ucraino

L’Istituto Comprensivo di Pellezzano in collaborazione con il Comune di Pellezzano, ha accolto uno dei primi bambini arrivati sul territorio con una festa di benvenuto organizzata dai compagni di classe ch­e, nell’atrio di ing­resso del plesso sco­lastico, hanno svent­olato bandierine e accolto l’amico  con fragorosi applausi

Questa mattina gli alunni dell'istituto Comprensivo di Pellezzano con le bandierine arcobaleno della pace, i tricolori e gli striscioni hanno accolto Max per il suo primo giorno di scuola in Italia accompagnato dalla mamma e dal Presidente della Protezione Civile Agostino Napoli. Presente il Sindaco Morra e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Raffaela Landi. 

L'accoglienza

L’Istituto Comprensivo di Pellezzano  in collaborazione con il Comune di Pellezzano, ha accolto uno dei primi bambini arrivati sul territorio con una festa di benvenuto organizzata dai compagni di classe ch­e, nell’atrio di ing­resso del plesso sco­lastico, hanno svent­olato bandierine e accolto l’amico  con fragorosi applausi.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellezzano, grande festa per Max: primo giorno di scuola per il ragazzo ucraino

SalernoToday è in caricamento