Pellezzano, il sindaco Morra riceve il "Premio di Eccellenza Italiana"

La cerimonia si è svolta presso il cinquecentesco Palazzo extraterritoriale “San Carlo ai Catinari”, in Piazza Benedetto Cairoli 117, largo Argentina a Roma

Un momento della cerimonia

Il prestigioso premio, “Eccellenza Italiana 2020”, riconosciuto al Comune di Pellezzano è stato consegnato ieri pomeriggio direttamente nelle mani del sindaco Francesco Morra, nel corso di una cerimonia tenutasi presso il cinquecentesco Palazzo extraterritoriale “San Carlo ai Catinari”, in Piazza Benedetto Cairoli 117, largo Argentina a Roma.

L'evento 

La cerimonia si è tenuta nella Capitale, a seguito della variazione di programma che a causa del Covid-19 non si è potuta più svolgere, come ormai avviene da 7 anni, a Washington DC, negli Stati Uniti d’America  “Comune aperto ai cittadini e che apre il territorio alle opportunità e ai temi del nostro tempo. Un Sindaco guida della Comunità, presente nei percorsi di gioia e di sofferenza con un generoso slancio personale”. E’ questa la motivazione indicata dagli organizzatori che ha permesso all’Ente guidato dal sindaco Morra di ricevere il “Premio Eccellenza Italiana 2020”. Il programma dei lavori si è aperto con lo slogan “Mai più chiusi per Covid”. Nel corso della cerimonia si è anche effettuato il collegamento con Washington DC con Amy Riolo che ha condotto la premiazione di vincitori dell’anno 2020. La giornata si è conclusa con l’appuntamento intitolato “Il Dialogo Scienza e Fede per costruire il Futuro” a cura della Carnovale Foundation. Insieme al primo cittadino è stato premiato anche Giulio Deangeli, 25enne originario di Este in provincia di Padova, studente dell'Università di Pisa e allievo della Scuola Superiore Sant'Anna, che è riuscito nella straordinaria impresa di ottenere tre lauree in tre mesi con 110 e lode, diventando dottore in Medicina, Biotecnologie e Ingegneria biomedica, con un sogno nel cassetto: sconfiggere per sempre le malattie neurodegenerative. Lui e il Primo Cittadino di Pellezzano sono stati i più giovani premiati nel corso della cerimonia del “Premio Eccellenza Italiana 2020”. 

Il commento di Morra:

“Lo scorso mese di febbraio presso l’Ambasciata Italiana di Montecarlo abbiamo ricevuto la candidatura per ottenere questo prestigioso Premio, ideato dal giornalista economico Massimo Lucidi. A distanza di otto mesi, il nostro Comune è risultato tra i vincitori del Premio Eccellenza Italiana. Un orgoglio per noi ricevere questo ambito riconoscimento, nell’anno in cui festeggiamo il Bicentenario della nascita del nostro Ente. Il nostro Comune, già dallo scorso anno, con la presenza di una delegazione al Festival di San Remo, sta promuovendo una campagna di marketing del territorio per metter in risalto le nostre eccellenze. Un lavoro di qualità, realizzato grazie anche al grande impegno messo in campo da questa giovane Amministrazione, composta da professionisti che impiegano gran parte del loro tempo per la crescita del territorio. Inoltre, sono stato onorato di ricevere il premio con il giovane Deangeli, che rappresenta una vera Eccellenza negli studi scientifici, a dimostrazione che il nostro è un Paese ricco di risorse umane e con un patrimonio culturale che fa invidia al mondo intero”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento