rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
social

Viaggio in Polonia per aiutare i profughi ucraini in fuga: a bordo di un pullman anche Paky Memoli

Da Salerno partiranno due autobus e un'automobile carichi di beni di prima necessità, medicinali e giocattoli donati da famiglie salernitane (soprattutto cilentane)

Nella giornata di domani (lunedì 28 marzo) la dottoressa Paky Memoli partirà per la Polonia, nell’ambito di un’iniziativa di solidarietà organizzata da Le Cronache

L'iniziativa

Dal capoluogo partiranno due autobus carichi di beni di prima necessità, medicinali e giocattoli donati da famiglie salernitane (soprattutto cilentane) con destinazione la Polonia. A bordo vi saranno anche le giornalista Erika Noschese e Monica De Santis. Dopo aver scaricato la merce, 104 profughi in fuga dall’Ucraina saliranno a bordo dei pullman per venire a Salerno. La dottoressa Paky Memoli li sottoporrà al tampone e si occuperà delle loro condizioni di salute. Tra di essi, anche un’anziana di 94 anni. Intanto, sempre in ambito sanitario, il responsabile del reparto di Gravidanza a rischio dell' azienda ospedaliera universitaria di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’AragonaMario Polichetti ha dato la sua disponibilità ad accogliere tutte le donne incinte che arriveranno e anche a quelle già presenti in città per fornire loro tutte le attenzioni del caso.

Il benefattore anonimo 

Uno dei due pullman è stato finanziato interamente da un cittadino che ha contattato i Lions Club Branch Salerno Minerva chiedendo, però, di rimanere in anonimato. Coinvolta anche la Fondazione della Comunità Salernitana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio in Polonia per aiutare i profughi ucraini in fuga: a bordo di un pullman anche Paky Memoli

SalernoToday è in caricamento