rotate-mobile
social

Comunicazione social, l'agenzia salernitana Postilla vince il premio della pubblicità

Un premio ambito, ottenuto grazie ad “Adottalo in canile”, una campagna di comunicazione da più di quarantamila interazioni realizzata per l’Ordine dei Medici Veterinari di Napoli

L’agenzia salernitana Postilla vince il premio tecnico della pubblicità italiana “Mediastars”, giunto alla sua 27esima edizione. Un premio ambito, ottenuto grazie ad “Adottalo in canile”, una campagna di comunicazione da più di quarantamila interazioni realizzata per l’Ordine dei Medici Veterinari di Napoli. Non solo: Postilla ha ottenuto anche la Special Star per la Copy Strategy.

La premiazione

La cerimonia di premiazione si è tenuta nel Palazzo della Regione Lombardia ed ha visto la partecipazione di alcune tra le più autorevoli società di consulenza e agenzie di comunicazione, tra le quali Leo Burnett, Armando Testa, Caffeina e ha ospitato il contributo di Lorenzo Marini, uno dei nomi più stimati della pubblicità italiana.

Una campagna di successo

Per capire il successo di “Adottalo in canile” basta consultare i numeri: più di 32.000 mi piace, 15.000 condivisioni e oltre 2000 commenti. “Postilla è nata solo 6 anni fa eppure se qualcuno ci avesse detto che dopo 6 anni avremmo condiviso palco e riconoscimenti insieme ad agenzie del calibro di Leo Burnett, Armando Testa, Caffeina e uno dei più grandi pubblicitari italiani, Lorenzo Marini, non ci avremmo mai creduto - ha commentato Mauro Paoletta, direttore creativo di Postilla - Il premio della pubblicità Mediastars che ci è stato conferito ieri a Milano è frutto del lavoro di squadra del nostro meraviglioso team”. All’indomani della vittoria dell’agenzia salernitana, anche il commento del Tesoriere e delegato alla comunicazione Benedetto Neola a ribadire il valore e la crucialità della sinergia tra Postilla e l’Ordine dei Veterinari di Napoli: “È un premio, questo, che ci rende profondamente orgogliosi e che consolida il nostro lungo e fruttuoso rapporto di collaborazione con l’agenzia Postilla, grazie alla quale dopo pochi anni siamo arrivati ad essere il primo Ordine della professione veterinaria nello scenario nazionale per grandezza della community social”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunicazione social, l'agenzia salernitana Postilla vince il premio della pubblicità

SalernoToday è in caricamento