rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
social

Emergenza sulla rotta Balcanica: Casa del Popolo avvia una raccolta a Salerno, ecco come aderire

La associazione di promozione sociale Sol.e.d.a.d., dunque, promuove una raccolta di abiti, materiale per l'igiene personale, piccoli presidi medici, che invierà ai migranti al confine bosniaco

Il gelo è giunto anche a Salerno: eppure, il clima rigido del nostro territorio, nulla ha a che fare con quello al confine fra la Bosnia e la Croazia. Tragicamente, migliaia e migliaia di migranti sono bloccati sul confine, con temperature polari, per cui non sono attrezzati, senza poter nè avanzare nè indietreggiare, condannati a morire di fame e di freddo. "Non possiamo accettare senza far nulla questo genocidio potenziale e volontario. - scrivono dall'associazione Sol.e.dad. - Al di là della pressione politica sul Governo delle istituzioni europee, abbiamo un compito più immediato e forse vitale: cercare, come possiamo, di sostenere gli uomini le donne i bambini incastrati in questa contesa disumana. A Salerno, cerchiamo di fare quel che possiamo".

L'iniziativa

La associazione di promozione sociale Sol.e.d.a.d., dunque, promuove una raccolta di abiti, materiale per l'igiene personale, piccoli presidi medici, che invierà ai migranti al confine bosniaco: il 2, il 3, il 9 e il 10 dicembre, dalle 17 alle 20,  e il 4 e l'11 dicembre dalle 10.30 alle 13, presso la Casa del popolo in via Gelso sarà possibile offrire il proprio contributo. Tanti, i generosi che si stanno mobilitando: al via la gara di solidarietà che, da Salerno, giungerà fino ai Balcani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sulla rotta Balcanica: Casa del Popolo avvia una raccolta a Salerno, ecco come aderire

SalernoToday è in caricamento