rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
social Capaccio

Nuova puntata della Rai sul Parco Archeologico di Paestum: intervista al direttore D'Angelo

Intanto, ieri alle 12, è andata in onda la puntata di “Linea Verde Link” con un servizio dedicato al monitoraggio sismico sul tempio di Nettuno

La Rai continua ad occuparsi del Parco Archeologico di Paestum e Velia. Oggi pomeriggio, infatti, il nuovo direttore Tiziana D’Angelo è stato intervistato dalla trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro” di Rai3.

Il monitoraggio sismico

Intanto, ieri alle 12, è andata in onda la puntata di “Linea Verde Link” con un servizio dedicato al monitoraggio sismico sul tempio di Nettuno. Il progetto del monitoraggio sul tempio rientra in un programma di attività di ricerca del Parco Archeologico di Paestum e Velia, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Salerno. L’intervento di monitoraggio è stato finanziato con l’aiuto di sostenitori privati attraverso la piattaforma Art Bonus del Ministero della Cultura con le donazioni di due importanti mecenati, D'Amico D&D Italia Spa e Sorrento Sapori e Tradizioni Srl, con altri donatori minori, che hanno aderito al progetto ArtBonus “Il tempio di Nettuno si muove – partecipa ad un viaggio unico al mondo!”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova puntata della Rai sul Parco Archeologico di Paestum: intervista al direttore D'Angelo

SalernoToday è in caricamento