Curiosità, Ronaldo sceglie il Made in Italy e dedica le scarpe della CR7 Footwear ad Amalfi

"Ogni volta che indosso le mie scarpe Amalfi mi sento leggendario". Lo ha scritto su Facebook Cristiano Ronaldo

"Ogni volta che indosso le mie scarpe Amalfi mi sento leggendario". Lo ha scritto su Facebook Cristiano Ronaldo, il noto calciatore della Juventus, per la promozione della CR7 Footwear, alias linea di fini calzature lanciata lo scorso aprile, composta da più di 60 modelli disegnati da Ronaldo e realizzati da un team di artigiani in Portogallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il campione, dunque, ha scelto di accostare la sua immagine al made in Italy, dedicando le sue ultime CR7 Footwear alla perla della Costiera, Amalfi. Nuova soddisfazione per la Divina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento