rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
social

Violenza contro le donne, a Pastena apre il Centro Febe

Il “Centro Antiviolenza Febe” avrà sede in Via Quintino Di Vona, 2 Pastena e sarà un punto di riferimento fondamentale per le donne vittime di violenza dell’intero territorio

Tutto pronto per l'inaugurazione del Centro Antiviolenza di Pastena a Salerno. L'appuntamento e per domani, alle 9.30, con il taglio del nastro e la presentazione del progetto “Centro Antiviolenza Febe”.

I dettagli

Si tratta del primo centro antiviolenza autorizzato dall’Istituzione Ecclesiastica. All'inaugurazione ci sarà l'Arcivescovo della Diocesi Salerno - Acerno Monsignore Andrea Bellandi e il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “La libertà delle donne è un percorso che si costruisce ogni giorno per questo è fondamentale la costruzione di una rete antiviolenza per le tantissime Donne che hanno paura di denunciare e non riescono a fuoriuscire dalla violenza fisica - psicologica - economica. La violenza è prima di tutto un fattore culturale, e ragion per cui inizieremo dalla informazione e prevenzione nelle scuole, poiché i nostri bambini saranno il nostro domani” dice Roberta Bolettieri, Presidente dell’APS La Crisalide, Responsabile Legale

Il centro

Il “Centro Antiviolenza Febe” avrà sede in Via Quintino Di Vona, 2 Pastena e sarà un punto di riferimento fondamentale per le donne vittime di violenza dell’intero territorio. “La Crisalide in rete contro la violenza”, questo il nome del progetto che prevede che il CAV Febe sia costantemente collegato con le case rifugio convenzionate e ideate per accogliere, nel pieno rispetto della loro privacy, le donne vittime di maltrattamenti e i loro figli. Presso il centro le donne vittime di violenza troveranno accoglienza, sostegno e ascolto e saranno accompagnate nel loro percorso di fuoriuscita dalla violenza e di inserimento o reinserimento nel mondo socio-lavorativo. Il progetto coinvolgerà persone qualificate come psicologi e permetterà di accorciare le distanze tra le istituzioni e le fasce più deboli della società.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza contro le donne, a Pastena apre il Centro Febe

SalernoToday è in caricamento