Domenica, 19 Settembre 2021
social

"Salerno è mia, io la difendo": alzata del panno, la città ai piedi di San Matteo

Sedie distanziate e mascherine, prudenza, protocollo ma anche fede e devozione. Salerno celebrato il proprio Patrono, ad un mese dalla festa, che ricorre il 21 settembre

Sedie distanziate e mascherine, prudenza, protocollo ma anche fede e devozione. Salerno celebrato il proprio Patrono, ad un mese dalla festa, che ricorre il 21 settembre. Oggi celebrazioni dalle ore 18; l'azata del panno è fissata alle ore 19. Non ci sarà il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Il Comune sarà rappresentato da Eva Avossa.

I dettagli

La tradizionale processione, al tempo del Covid, non si terrà per il secondo anno di fila. Sarà aperta la cappella del tesoro e la Messa sarà officiata sull'altare maggiore anziché in cripta per evitare assembramenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salerno è mia, io la difendo": alzata del panno, la città ai piedi di San Matteo

SalernoToday è in caricamento