Pecora cade da un'altura e muore a Salerno, non cessa l'allarme degli animali vaganti in città

In merito alla presenza di animali vaganti a Salerno, in via Risorgimento, una mucca ha costretto auto, moto e mezzi pesanti a frenare di colpo

Foto archivio

Giallo a Sala Abbagnano. E' precipitata nel vuoto, da una altezza di diversi metri, una pecora trovata morta da alcuni residenti della zona. Sul posto, la Polizia Municipale: l'ovino era in una pozza di sangue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, non mancano nuove segnalazioni, da parte di utenti, in merito alla presenza di animali vaganti a Salerno. In particolare, in via Risorgimento, una mucca ha costretto auto, moto e mezzi pesanti a frenare di colpo, per non investirla, rischiando un incidente. Accorato, l'appello dei cittadini, affinchè vengano sanzionati i proprietari "distratti" degli animali da pascolo a spasso senza controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento