← Tutte le segnalazioni

Altro

ASL Salerno, ospedale di Sapri: medici e sono intoccabili con privilegi

Via Santa Sofia, 8 · Sanza

Comune di Sanza - Diocesi di Teggiano-Policastro - Presidio Ospedaliero ospedale "DELL'IMMACOLATA" di SAPRI - Cav. N. H. don Attilio De Lisa. Cari Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e Direttore Generale Mario Iervolino la Politica locale compreso quella del Comune di Sapri e dintorni è al corrente che C.P.S.Infermieri usano il camice dei medici ma senza far nulla nei riguardi di chi lo fa come padrone (ci sono le foto come prova scattate dai giornalisti negli eventi) come anche a livello di Sede Centrale e si continua su questo passo non idoneo calpestando anche il Sottoscritto da quasi due anni oltre in Direzione Sanitaria si continua a privilegiare infermieri senza requisiti che sono idonei da utilizzare sia nei reparti (Chirurgia Generale, Ortopedia-Traumatologia, Pediatria,Ostetricia-Ginecologia,Medicina Generale-Oncologia,Cardiologia-UTIC,) che nei servizi (Laboratorio Analisi, Trasfusionale,Pronto Soccorso, Nefrologia, Radiologia, Gastroenterologia-Endoscopia digestiva). Ci sono privilegiati dal Presidio Ospedaliero dell'Immacolata di Sapri al Distretto di Sapri/Camerota territoriale con ambulatorio infermieristico già non idoneo da chi è già presso l'ufficio coordinamento infermieristico ospedaliero camuffandosi anche con camice medico compreso alla precedente Virgo-Fidelis avvenuta in ospedale. Invece il Sottoscritto che è con requisiti anche per mansioni superiori di Coordinatore Management nelle Organizzazioni Sanitarie e con tanto di idoneità in Direzione Sanitaria presso l'ufficio gestione della Attività ambulatoriali (Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa,del Back-Office CUP-Ticket ed ALPI) dai tempi del Direttore Sanitario Maria Ruocco, costretto da 19 mesi a subire un ordine di servizio del Direttore Sanitario Mario Rocco Calabrese violando la Sorveglianza Sanitaria del Medico Competente indirizzandolo nel Reparto di Chirurgia Generale con aggravamento delle sue condizioni cliniche. Tutto si risolverà per via legale con causa di servizio e denuncia penale tramite stazione dei carabinieri alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro. Se la Legge è uguale per tutti come mai si continua a privilegiare e sposorizzare attraverso i media da anni colleghi senza requisiti e ricordando che in tanti anni che lavoro a Sapri non ho mai visto colleghi infermieri utilizzare neanche la divisa infermieristica oppure solo per turni straordinari essendo idonei per i reparti e servizi. Infine voglio ricordare che il Distretto 71 di Sapri/Camerota e il Comune di Caselle in Pittari hanno inaugurato l'ambulatorio infermieristico .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento