Mercoledì, 4 Agosto 2021
Segnalazioni

De Luca prolunga l'obbligo della mascherina e i ragazzini dimenticano il Covid: la segnalazione

Improbabile, fossero tutti vaccinati con doppia dose, i ragazzi in piazza. E in ogni caso, va considerato che anche i vaccinati, in realtà, potrebbero contrarre il virus, seppur in forma non grave, o trasmetterlo, nonostante le dosi anti-Covid

Assembrati, senza mascherina e a due passi da carabinieri e pattuglie della Municipale: innumerevoli i ragazzini che, ieri sera, hanno affollato l'area di Santa Teresa. Nello stesso giorno in cui il Governatore della Campania ha firmato l'ordinanza per vietare l'asporto di alcol durante le ore della movida e per prolungare l'obbligo di mascherina in luoghi non isolati, adolescenti e giovani hanno deciso di trascorrere un venerdì sera "normale", dimenticando obblighi e divieti legati alle norme anti-contagio.

Improbabile, fossero tutti vaccinati con doppia dose, i ragazzi in piazza. E in ogni caso, va considerato che anche i vaccinati, in realtà, potrebbero contrarre il virus, seppur in forma non grave, o trasmetterlo, nonostante le dosi anti-Covid. Non basta la presenza delle forze dell'ordine a scoraggiare comportamenti rischiosi, dunque: necessaria, probabilmente, l'applicazione delle sanzioni previste per i trasgressori, a tutella della loro e dell'altrui salute, in quanto, come è noto, le varianti sono già in circolazione. E fanno sempre più paura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca prolunga l'obbligo della mascherina e i ragazzini dimenticano il Covid: la segnalazione

SalernoToday è in caricamento