Cani al parco del Mercatello, i proprietari: "Mai sporcata l'area"

Espedito Festa: "L'area di sgambamento è frequentata da animali piuttosto aggressivi, per cui, per tutelare i nostri, ci siamo spostati nel parco, muniti di secchio e palette"

Su tutte le furie, i proprietari dei cani residenti nella zona orientale, dopo la segnalazione di un nostro lettore che, con tanto di video, ci mostrò il raduno degli amici di zampa in una zona del Parco del Mercatello non dedicata ad animali, a due passi dall'area di sgambamento.

La precisazione

"E' vero che ci riuniamo all'interno del parco del Mercatello, non nell'area realizzata per i cani - spiega Espedito Festa, tra i proprietari di animali chiamati in causa - Ma è altrettanto vero che lo facciamo per una ragione specifica: l'area di sgambamento è frequentata da animali piuttosto aggressivi, per cui, per tutelare i nostri, ci siamo spostati nel parco, muniti di secchio e palette, per non sporcare la zona e senza mai smettere di sorvegliare i nostri cani", ha precisato Festa. Smentito dunque, il mancato senso di civilità di cui erano stati accusati i proprietari dei Fido dopo la segnalazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Scossa di terremoto 2.7 a Romagnano al Monte: nessun danno

Torna su
SalernoToday è in caricamento