menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto spazzatura incendiata in via Gelso

Foto spazzatura incendiata in via Gelso

Cercano rame e incendiano i rifiuti: la denuncia dei residenti

Il fenomeno è dilagante in città, ne fanno le spese tutti i quartieri. Le persone che rovistano tra i rifiuti, in larga parte stranieri con lavori saltuari, gettano sul marciapiede gli oggetti che ritengono inutili. Nuove segnalazioni da via Gelso e via Silvio Baratta

Cercatori di rame, ogni lunedì sera, rovistano tra le buste dell'indifferenziato e trasformano le strade salernitane in micro discariche. Il fenomeno è dilagante in città, ne fanno le spese tutti i quartieri. Le persone che rovistano tra i rifiuti, in larga parte stranieri con lavori saltuari, sono interessate al rame. Il loro obiettivo è fare scorte e poi rivenderlo. La polizia municipale è più volte intrervenuta comminando anche multe salatissime, ma i cercatori di rame sono sempre in azione ogni lunedì sera, dopo il conferimento dei sacchetti d'indifferenziato a bordo strada.

La doppia denuncia

Le ultime segnalazioni arriva da persone residenti in via Gelso e via Silvio Baratta. In via Gelso i rifiuti sono stati addirittura incendiati. Ecco la testimonianza: "Alcuni stranieri rovistavano nella spazzatura sistemata nel cortile. E' un'abitudine: di solito lasciano le buste aperte con cibo e indumenti. Stavolta si sono superati: hanno incendiato tutto e siamo stati costretti a contattare i vigili del fuoco". Poi la testimonianza di una residente in via Silvio Baratta. Anche lei ha scritto a Salerno Today. Ecco il suo racconto: "Una persona rovista tra le buste dell'indifferenziato, percorre non solo via Silvio Baratta ma anche via Luigi Guercio e via Irno. Dopo aver cercato tra i rifiuti e gettato sul marciapiede ciò che non interessa, scappa via, in sella alla sua bicicletta di colore nero. I residenti chiedono maggiore controllo da parte delle forze dell'ordine e l'impiego di telecamere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

  • Cronaca

    Covid-19, tamponi negativi: riaprono le scuole a Camerota

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento