menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto scattata dall'associazione

Una foto scattata dall'associazione

Fratte, area archeologica e chiesa della "Sacra Famiglia" nel degrado

L'associazione Arcan - Salerno Cantieri&Architettura interviene al termine del primo appuntamento del ciclo di visite guidate “Archwalks”

L'associazione Arcan - Salerno Cantieri&Architettura, al termine del primo appuntamento del ciclo di visite guidate “Archwalks”, che ha interessato la chiesa della “Sacra Famiglia” di Fratte e l'area archeologica etrusco-sannita poco distante denuncia, attraverso alcune fotografie, la “vergognosa situazione di assoluto degrado” in cui regna il sito archeologico gestito dall'Ente Provinciale.

Il caso

I membri dell’associazione ci vanno giù duro: “Vegetazione infestante, rifiuti e segnaletica distrutta hanno completamente alterato la percezione del sito, del quale non è possibile più identificare gli elementi distintivi. Gestione inadeguata, assenza di un piano di interventi di manutenzione o di prosieguo degli scavi, compromettono i valore dell'area archeologica che pure, per la sua importanza storica, potrebbe rientrare in un percorso turistico di maggior valore all'interno della città di Salerno e in particolare del quartiere di Fratte”.  Poi ricordano che la stessa chiesa della Sacra Famiglia è un “gioiello architettonico meta, negli anni '70 e '80, di gruppi di architetti da tutto il mondo ma oggi miseramente condannata all'oblio da parte degli Enti interessati e dei cittadini tutti. Ormai a più di 50 anni dalla sua costruzione il calcestruzzo con cui è realizzata è da considerarsi in serio pericolo di conservazione  sono urgenti lavori di restauro”. L'obiettivo dell'associazione sarà quello di tenere sempre vigile l'attenzione e di compiere tutte le azioni necessarie per contribuire alla "riabilitazione" di entrambi i beni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento