Erba alta e rifiuti nei pressi della Lungoirno: la segnalazione

Sul marciapiede si possono trovare rifiuti abbandonati e nell'area di parcheggio alle spalle di via Gelsi Rossi, oltre ad altre microdiscariche, si trovano delle erbacce spontanee che possono attirare insetti e roditori

Una delle foto della segnalazione

Alcuni nostri lettori ci hanno segnalato la situazione di degrado in cui versa la zona della Lungoirno tra la Cittadella Giudiziaria e via Vinciprova. Tra rifiuti ed erba alta la situazione è davvero complicata. Se sul marciapiede si possono trovare rifiuti abbandonati da alcuni cittadini incivili, nell'area di parcheggio alle spalle di via Gelsi Rossi, oltre ad altre microdiscariche, si trovano delle erbacce spontanee che possono ospitare al loro interno altri rifiuti e possono attirare insetti e roditori. Si chiede, quindi, una manutenzione straordinaria del verde in quella zona e la rimozione delle microdiscariche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento