rotate-mobile
Segnalazioni Centro / Lungomare Trieste

Manutenzione del verde da un lato e incuria e degrado dall'altro: lungomare "spezzato" in due

In tanti ci hanno segnalato la differenza nella cura tra il tratto del lungomare che conduce a Santa Teresa e quello che dall'altezza delle Poste giunge fino a piazza della Concordia

Il lungomare è lo stesso, eppure, a pochi metri di distanza tra un tratto e un altro, riceve attenzioni differenti. Se la passeggiata che dalle Poste conduce in piazza della Libertà è caratterizzata da verde pubblico ben curato, bar e pulizia - salvo qualche cartaccia nelle aiuole per mano di incivili - il tratto che dalle Poste Centrali arriva fino in piazza della Concordia si presenta completamente meno incoraggiante da un punto di vista estetico e igienico. Erba alta nelle aiuole, degrado e bivacco "all'odore di marijuana", infatti, sul tratto che vede il lungomare Trieste praticamente "spezzato" in due zone, delle quali una risulta vivibile e godibile e l'altra tristemente da evitare.

La voce dei cittadini e dei visitatori

Una linea immaginaria divide le due parti della passeggiata che, dunque, desta amarezza e perplessità in cittadini e turisti: "Il lungomare dovrebbe essere curato tutto allo stesso modo - osservano alcuni salernitani - Invece siamo costretti ad evitare l'ultimo tratto vicino a piazza della Concordia per via della sporcizia evidente e soprattutto degli ambigui personaggi che sostano sulle panchine con gli sguardi persi, probabilmente sotto effetto di alcol e stupefacenti". "Sarebbe opportuna una pulizia attenta sull'intero lungomare Trieste - incalza una turista - E' stato brutto dover accelerare il passo in una zona, a causa delle sue precarie condizioni: anche qualche controllo in più non guasterebbe perchè sulle panchine si dovrebbero poter sedere tutti in tranquillità, ma viste le losche presenze risulta impossibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione del verde da un lato e incuria e degrado dall'altro: lungomare "spezzato" in due

SalernoToday è in caricamento