menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado in piazza San Francesco, lucchetti al parco della solidarietà: la denuncia

In alcuni quartieri di Salerno, però, risulta complicato assicurare ai propri figli momenti di spensieratezza avvalendosi di giardini e piccoli parchi urbani. Lo denunciano alcuni residenti in zona Carmine

Famiglie a caccia di momenti di svago e relax per i propri bambini. Pare una pratica comune, normale e addirittura scontata, dopo la conclusione del lockdown. In alcuni quartieri di Salerno, però, risulta complicato assicurare ai propri figli momenti di spensieratezza avvalendosi di giardini e piccoli parchi urbani. Lo denunciano alcuni residenti in zona Carmine. L'avvocato Claudia Santoro, che autorizza la pubblicazione delle proprie generalità, invia alla nostra redazione una dettagliata segnalazione. 

I dettagli

"Sono impossibilitata a portare i bambini a piazza San Francesco, per la incivile presenza di cittadini stranieri che notoriamente bivaccano,   si ubriacano ed addirittura si liberano pubblicamente dei loro bisogni fisiologici - racconta - Ci stiamo recando al parco della solidarietà "Guido Scocozza" con ingresso da via Vincenzo Sica. Molte volte, però, il parco è arbitrariamente chiuso nel normale orario di fruizione e, in alcuni giorni, addirittura non viene aperto. Sono una cittadina indignata e chiedo di tutelare i diritti dei bambini. Noi che abitiamo in centro non abbiamo dove portare i nostri figli. Piazza San Francesco necessita di attenzione e vigilanza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento