Degrado e rifiuti nei bagni di via Vernieri: la denuncia di un lettore

La struttura è frequentata dai senzatetto che dormono sulle panchine della Chiesa del Carmine e per i frequentatori di un bar della zona

I bagni di Via Vernieri sono da tempo chiusi, ma con i cancelli aperti sono diventati una latrina a cielo aperto e luogo di ritrovo per i senzatetto che dormono sulle panchine della Chiesa del Carmine e per i frequentatori di un bar della zona

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A segnalarci questa situazione di degrado è un lettore che chiede un immediato intervento per la bonifica e messa in sicurezza dei bagni. “Mi chiedo cosa vengono a fare i tizi di Salerno Pulita che stazionano tutti i giorni dalle 15 alle 17.30 con la vettura in doppia fila e chiacchierando alta voce” è la sua denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento