Santa Croce: le campane della chiesa e quelle dei rifiuti

Degrado e discarica a cielo aperto, a Torrione. I residenti ci segnalano e documentano attraverso foto i sacchetti di immondizia abbandonanti nei pressi della campana del vetro. Una signora ha anche rischiato di inciampare

Le campane della chiesa e quelle dei rifiuti: le prime suonano e le altre puzzano. Degrado e discarica a cielo aperto, a Torrione. I residenti ci segnalano e documentano attraverso foto i sacchetti di immondizia abbandonanti nei pressi della campana del vetro. Una signora ha anche rischiato di inciampare. I cittadini chiedono l'intervento urgente dell'amministrazione comunale per restituire decoro alla strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre proteste

Questa segnalazione fa il paio con quella giunta pochi giorni fa, da via Orofino e via Berta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento