Non solo degrado e incuria: in via Cacciatore spuntano anche siringhe di tossicodipendenti

Allarme, tra i residenti e i commercianti della zona che lanciano il loro appello agli enti competenti, auspicando una pulizia accurata del quartiere e maggiori controlli

Foto di una lettrice

Non solo escrementi di animali abbandonati in strada e mancata manutenzione del verde pubblico. Ora, in via Luigi Cacciatore, nei pressi dello stadio Vestuti, spuntano nelle aiuole anche siringhe usate da tossicodipendenti.

L'appello

Allarme, tra i residenti e i commercianti della zona che lanciano il loro appello agli enti competenti, auspicando una pulizia accurata del quartiere e maggiori controlli nelle ore serali e notturne, quando, complice la scarsa illuminazione, malintenzionati si recano in strada per far uso di sostanze stupefacenti, a tutto danno della sicurezza e dell'igiene della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento