"Mi ruba i fiori? Che vengano piantati sulla sua tomba": "avviso" contro i ladri a Mariconda

Una residente della zona, presa di mira da ignoti che, sistematicamente, le rubano le sue piantine, ha pensato di lasciare un "pensiero" tutt'altro che amicale per i responsabili dei furti

Foto di Gerardo Scafuro

Nervi a fior di pelle, a Salerno. In particolare a Mariconda, un cartello sui generis sta attirando l'attenzione dei passanti.

Una residente della zona, presa di mira da ignoti che, sistematicamente, le rubano le sue piantine, ha pensato di lasciare un "pensiero" tutt'altro che amicale per i responsabili dei furti. L'augurio della proprietaria delle piante, in sostanza, è che quegli stessi fiori rubati possano poi essere piantati sulle tombe dei ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento