Rifiuti a pochi passi dal centro storico: la segnalazione

Un nostro lettore ci ha segnalato la presenza, da diverse settimane, di un cumulo di rifiuti formatosi in via Matteo Silvatico, a pochi passi dal centro storico di Salerno

La foto della segnalazione

Un nostro lettore ci ha segnalato la presenza, da diverse settimane, di un cumulo di rifiuti formatosi in via Matteo Silvatico, a pochi passi dal centro storico di Salerno. "Sono tre settimane che questo cumulo di rifiuti è qui - ci ha spiegato il lettore - passano anche lavoratori del Comune ma la situazione rimane la stessa". Il caldo di questi giorni, poi, ha notevolmente peggiorato la situazione a causa dei miasmi che si innalzano dai rifiuti e che attirano gli animali. Si chiede, quindi, la bonifica immediata della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento