"Costretta a scansare rifiuti e sirighe in via Crispi": la denuncia di una lettrice

La donna ha inviato una lettera al Comune per segnalare la problematica con l’auspicio di un intervento immediato da parte degli uffici competenti

I rifiuti

Esplode l’ira dei residenti di via Crispi, nel quartiere Carmine a Salerno, dove da tantissimo tempo non viene ripulita dagli addetti alla raccolta dei rifiuti. “Ogni giorno col passeggino - ci segnala una lettrice - scanso di tutto. Assorbenti, vetri rotti abbandonati da due settimane, barattoli, carte, oggi anche una siringa di evidente uso da parte di un tossico. Sono molto nauseata e stufa”. La donna ha inviato una lettera al Comune per segnalare la problematica con l’auspicio di un intervento immediato da parte degli uffici competenti. Anche se “ci sarebbe da fare una Class Action per la pulizia delle strade i presunti controlli, in particolare sulla differenziata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

Torna su
SalernoToday è in caricamento