Degrado e rifiuti in via Salvador Allende: l'appello di un lettore

In zona ci sono diverse attività ricettive e commerciali. E se si passeggiava lungo la spiaggia è possibile ammirare anche uno splendido panorama

I rifiuti

Cumuli di rifiuti e degrado in via Salvador Allende a Salerno, il litorale della zona orientale è completamente abbandonato. E dire che, in zona, ci sono diverse attività ricettive e commerciali e se si passeggiava lungo la spiaggia è possibile ammirare anche uno splendido panorama (vedi foto in basso). “Mi chiedo – si domanda un lettore - come sia possibile che i nostri politici locali, che parlano sempre di città turistica, non valorizzare questa zona? Solo chiacchiere, ma nulla di concreto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento