Liquami fognari inondano i terreni a Roccapiemonte: la denuncia di un lettore

Contemporaneamente, ci segnala uno spreco di acqua pubblica, nel medesimo comune, che durerebbe da circa un mese

C’è amarezza nel comune di Roccapiemonte, dove liquami fognari stanno inondando i giardini delle abitazioni situate in via San Pasquale. A denunciarlo è un nostro lettore: “Sono venti giorni che segnaliamo questo problema, anche ai vigili urbani, ma finora nessuno è intervenuto. Si rischia il disastro ambientale”. Contemporaneamente, ci segnala uno spreco di acqua pubblica, nel medesimo comune, che durerebbe da circa un mese (foto in basso).  L'auspicio è che gli addetti alla manutenzione della strada intervengano il prima possibile per risolvere il problema. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

Torna su
SalernoToday è in caricamento