menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sosta selvaggia in via De Liguori a Sarno: la denuncia dei residenti

L'ultimo episodio in ordine cronologico si è verificato ieri (27 gennaio 2021) e ha avuto come sfortunato protagonista il signor Somma Fabrizio, rientrato da lavoro, che non riusciva ad accedere presso la sua residenza

I residenti di via De Liguori segnalano che a causa della sosta selvaggia dei veicoli, la strada continua ad essere luogo di problematiche per la circolazione veicolare, nonché transito dei pedoni, nonostante l'azione della Polizia Municipale. L'ultimo episodio in ordine cronologico si è verificato ieri (27 gennaio 2021) e ha avuto come sfortunato protagonista il signor Somma Fabrizio, rientrato da lavoro, che non riusciva ad accedere presso la sua residenza a causa di un'automobile in sosta davanti al suo ingresso.

Le problematiche

Dato che non si tratta di un episodio isolato, il signor Somma aveva già inoltrato a novembre una richiesta per un paletto dissuasore. Pertanto, con l'ordinanza n.78/20 del 10 dicembre 2020, era stata prevista la collocazione di un dissuasore di sosta in Via de Liguori, all'altezza del civico 44.  Tuttavia, il dissuasore non è mai stato installato e i problemi permangono. Vorrei sottolineare che i politici locali si sono dimostrati sordi rispetto alle istanze dei cittadini. "L'unico che si è interessato alla questione - dichiara Guido David Robustelli - è stato il Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, dei Verdi, esempio di buona politica che è da sempre dalla parte dei cittadini ed è noto per le sue battaglie contro l'illegalità e la camorra. Borrelli, in data odierna ha inviato una nota alla Responsabile della Polizia Municipale chiedendo chiarimenti. I residenti di via De Liguori esprimono la loro profonda gratitudine, in attesa di un intervento repentino che metta fine ai disagi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento