Auto in sosta al posto delle ambulanze: la segnalazione

Questa volta, l'attenzione è puntata sull'abitudine di alcuni automobilisti di parcheggiare le proprie vetture negli spazi riservati ai mezzi di soccorso

La foto della segnalazione

Ancora episodi di sosta selvaggia a Salerno. Questa volta, l'attenzione è puntata sull'abitudine di alcuni automobilisti di parcheggiare le proprie vetture negli spazi riservati ai mezzi di soccorso. In via Roma, nel pieno centro della movida salernitana, non è raro, infatti, trovare auto in sosta negli spazi riservati ai mezzi della Croce Rossa. "Non è la prima volta che succede - ci ha spiegato un nostro lettore - gli autisti delle ambulanze sono costretti a parcheggiarle in doppia fila a causa di automobilisti incivili che occupano i posti" ha concluso. Si chiede, quindi, l'intervento delle forze dell'ordine per evitare che la situazione possa ripetersi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento