menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scuola Vicinanza, sosta selvaggia

Scuola Vicinanza, sosta selvaggia

Sosta selvaggia: caos a Corso Garibaldi e Pastena

Ogni giorno, all'orario di uscita degli alunni dalla scuola Vicinanza, si assiste allo slalom di nonni e genitori tra automobili e ciclomotori in doppia fila. In via Ricci, sosta sulle strisce pedonali

E' un'abitudine, un antipatico rituale giornaliero: poco dopo le ore 13, in prossimità dell'uscita degli alunni dalla scuola Vicinanza, lato Corso Garibaldi, autovetture e ciclomotori stazionano in doppia fila, talvolta anche sulle strisce pedonali. Il disagio è enorme. Lo segnalano non solo gli altri automobilisti che restano intrappolati nel traffico ma anche nonni e genitori dei bambini, costretti allo slalom pedonale tra le autovetture ferme in sosta selvaggia. La foto inviataci e che pubblichiamo non chiarisce definitivamente se l'autovettura in sosta, a pochi metri dall'ingresso della scuola, fosse munita o meno di permessi particolari. Al netto di eventuali permessi speciali, che in ogni caso possono costituire un'eccezione, resta il disagio di chi, indignato, denuncia la prassi (e non certo l'eccezione di un'autovettura) del parcheggio indisciplinato nelle aree dedicate al transito pedonale o peggio ancora sulle strisce. Il malcostume è diffuso, riscontrato in più quartieri della città. A Pastena, ad esempio, in via Ricci e in orario serale, un'autovettura è in sosta vietata sulle strisce pedonali, nei pressi della Chiesa del Volto Santo. Lo documenta la seconda foto che alleghiamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento