Assalto agli ambulanti sulle spiagge a Licinella, in barba alle norme anti-Covid e a chi le rispetta

C'è chi, senza scrupoli, vende e acquista alimenti da ambulanti sulle spiagge, beffando le persone che rispettano le norme anti-contagio

Sanificazioni e disinfezioni restano obbligatorie, negli esercizi commerciali, per via dell'emergenza sanitaria Covid-19. Eppure, c'è chi, senza scrupoli, vende e acquista alimenti da ambulanti sulle spiagge, creando assembramenti e beffando le persone che rispettano le norme anti-contagio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione

E' il caso di questa mattina, a Licinella di Capaccio Paestum, come ci segnalano alcuni bagnanti. Paradossali, i comportamenti di chi, in barba al buon senso, sta vivendo un'estate identica alle precedenti, nonostante i rischi del Covid-19 che, ricordiamo, nel nostro territorio è sì calato drasticamente, ma non può dirsi ancora sconfitto. L'auspicio è che vengano incrementati i controlli anche sul litorale, per sanzionare condotte pericolose per la propria e l'altrui salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento