Via Risorgimento al buio: la protesta dei residenti

Strada al buio, pericolo costante per i pedoni, le mamme con i passeggini e gli anziani, oltre che di sicurezza per chi rincasa nelle ore serali e notturne

Via Risorgimento al buio

Strada al buio, pericolo costante per i pedoni, le mamme con i passeggini e gli anziani, oltre che di sicurezza per chi rincasa nelle ore serali e notturne. La scena e il disagio si ripetono - insieme alle proteste - in via Risorgimento a Salerno, a pochi passi dall'imbocco della tangenziale. I residenti lamentano una situazione di perdurante trascuratezza e chiedono all'amministrazione comunale di intervenire in tempi rapidi, per restituire decoro alla strada.

La protesta

"Le luci poste alcuni anni fa in via Risorgimento artisticamente molto belle e anche molto utili per illuminare una zona ad alto traffico sia pedonale che di auto, sono spente da diversi giorni - scrivono i residenti raccontando il proprio disagio alla redazione di Salerno Today - Ci riferiamo alle luci a led. Sarebbe opportuno intervenire anche per l'imminente evento di Luci d'Artista". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento