Urla e schiamazzi notturni, la protesta in Largo Sterzi: "Siamo sequestrati in casa"

I disagi non si limitano alle ore notturne ma proseguono di mattina e pomeriggio: "Parcheggiatori abusivi, ci chiediamo dove sia Salerno Mobilità"

Largo Annibale Sterzi (rione Carmine) è preso d’assalto tutte le sere dagli avventori di alcune attività commerciali e locali notturni. Lo scrivono i residenti, che hanno inviato anche alcune foto alla nostra redazione. "Si creano pericolosi assembramenti", denunciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri disagi

I disagi non si limitano alle ore notturne ma proseguono di mattina e pomeriggio: "Parcheggiatori abusivi, ci chiediamo dove sia Salerno Mobilità". I residenti chiedono l'intervento dell'amministrazione comunale e delle forze dell'ordine per restituire decoro al quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Restrizioni per le norme anti-Covid: Sal De Riso chiude i battenti, l'annuncio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento