Bologna: la statua commemorativa di Lucio Dalla è di un artista pollese

La statua, che rappresenta Lucio Dalla seduto su una panchina, è stata realizzata da Antonello Paladino in collaborazione con Simona Ragazzi per Lino Zaccanti, cugino del cantautore bolognese, che la ha donata alla città

Ci sarà un po' di Polla in piazza Cavour a Bologna. Il 4 marzo, infatti, nella piazza bolognese sarà inaugurata la statua commemorativa del compianto Lucio Dalla realizzata da Antonello Paladino, nato a Polla nel '79 e diplomatosi al liceo artistico Carlo Levi di Teggiano.

La statua

Dopo il diploma, Paladino, si è specializzato presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna diplomandosi in scultura nel 2006. La statua, che rappresenta Lucio Dalla seduto su una panchina, è stata realizzata in collaborazione con Simona Ragazzi per Lino Zaccanti, cugino del cantautore bolognese, che la ha donata alla città. L'inaugurazione, naturalmente, è prevista per il 4 marzo, titolo della celebre canzone di Dalla e giorno della sua nascita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento