Sulle orme di Titti La Camera, la giovane concierge positanese che salutò la vita al largo del mare

Il 14 luglio 2016 si terrà la premiazione del concorso in onore di Titti La Camera

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Per l'Istituto d'Istruzione Superiore Marini - Gioia il mese di luglio rappresenta il momento del ricordo, della riflessione, della celebrazione del Concorso intitolato a Titti La Camera, la sfortunata studentessa che ha frequentato l'Istituto Tecnico per il Turismo di Amalfi dal 1997 al 2002, scomparsa improvvisamente qualche anno fa, mentre prestava servizio come concierge sulla nave "Preziosa" della MSC crociere.

Per additare ai giovani il suo esempio di studentessa modello prima e di operatrice turistica di talento poi, l'Istituto, in collaborazione con la MSC crociere, d'accordo con la famiglia, ha istituito un premio per meriti e per esame, consistente in tre imbarchi retribuiti di 3 mesi ciascuno, destinato alle studentesse e agli studenti frequentanti l'ultimo anno del corso di studi. Il concorso, giunto oramai alla III edizione, quest'anno ha presentato una importante novità: hanno partecipato alla selezione oltre agli allievi del Turistico, anche gli alunni del Liceo Linguistico di Amalfi.

La prova, consistente nella redazione di un elaborato in lingua inglese, francese, tedesca o spagnolo (solo per i candidati del Liceo Linguistico) ha avuto luogo dopo la chiusura dell'anno scolastico. La commissione esaminatrice, presieduta dalla dott.ssa Falcone Antonietta, ha reso noto, con un comunicato affisso all'albo, i nomi dei tre vincitori. Il primo posto è andato a Nunziato Sara, del Liceo Linguistico, con il punteggio 49/50; seconda e terza classificate sono risultate rispettivamente Porpora Rachel con 48/50 e Nastri Guglielmina con 43/50, entrambe del Turistico.

La cerimonia di premiazione si terrà, il 14 luglio 2016 presso la Chiesa Madre dell'Assunta di Positano, alle ore 18,30, alla presenza di rappresentanti del mondo religioso,civile, militare e scolastico. Altra rilevante novità sarà rappresentata dalla partecipazione alla manifestazione del Rotary Club Costiera Amalfitana, a conferma di quanto l'Associazione sia vicina ai giovani e interessata alla loro formazione. Il neo presidente, dott. Andrea Giordano, consegnerà alla Dirigente Scolastica dell'Istituto, nonché Presidente della commissione organizzatrice del Premio, dott.ssa Solange Sabin Sonia Hutter, una targa in ceramica intitolata alla sfortunata studentessa, che sarà affissa all'ingresso dell'Istituto Turistico. E ci sarà anche un momento dedicato alla musica e al canto con l'intervento della giovane Colette Manciero di Atrani, soprano, diplomata presso il Conservatorio di Musica "G. Martucci" di Salerno in "Flauto traverso", che, accompagnata all'organo dalla altrettanto valida Giuseppina Mansi, eseguirà celebri brani del repertorio classico.

Torna su
SalernoToday è in caricamento