social

Lo spettacolo della Superluna è andato in scena: occhi al cielo, una notte speciale

Incanto, curiosità: tutti con lo sguardo rivolto al cielo per ammirare lo spettacolo della Superluna dei fiori, un fenomeno che si verifica quando quando il nostro satellite si trova nella fase di plenilunio (luna piena) e nello stesso tempo nel punto più vicino alla terra (perigeo)

foto guglielmo Gambardella

La luna incanta, la luna ha ispirato canzoni, è mistero, è la "lampada" accesa nelle notti di cielo terso. La luna fa compagnia alle stelle. Ieri notte, è stata... Superluna.

I dettagli

Tutti con lo sguardo rivolto al cielo per ammirare lo spettacolo della Superluna dei fiori, un fenomeno che si verifica quando il nostro satellite si trova nella fase di plenilunio (luna piena) e nello stesso tempo nel punto più vicino alla terra (perigeo). Un mese dopo la “superluna” del 26 aprile, c'è stata la terza “superluna” dell’anno. C'è stata anche un’eclissi lunare totale, che però non è stata visibile in Italia, ma solamente nell’America del Nord, in una piccola parte a Sud-Ovest dell’America del Sud, in Australia e nell’Asia sudorientale. Il fenomeno, invece, ha avuto ripercussioni anche sulla luna vista dal nostro Paese, perché le ha donato una colorazione leggermente rossastra, motivo per cui questo plenilunio viene definito anche “superluna di sangue”. A Salerno e provincia, uno scenario da cartolina, fotografi in azione. Le immagini che vi proponiamo sono state realizzate in città da Guglielmo Gambardella ed in Costiera Amalfitana da Fabio Fusco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spettacolo della Superluna è andato in scena: occhi al cielo, una notte speciale

SalernoToday è in caricamento