Ufo: pubblicato il video con gli avvistamenti del 2019, c'è anche Salerno

"Come negli anni scorsi - spiega il presidente Carannante - non mancano i classici dischi volanti. È stata anche confermata la tendenza all'avvistamento, nei cieli italiani di ufo di altre forme meno frequenti come quello di Salerno"

 

Il Centro Ufologico Mediterraneo, alias C.UFO.M., ha pubblicato i migliori avvistamenti ufo del 2019 avvenuti in Italia. Indagini, analisi, immagini, interviste. "Sul canale youtube Cufomchannel è online il videotrailer di tali ufo files, mentre sul sito ufficiale del C.UFO.M. - dichiara il presidente Angelo Carannante - è stato postato un ricco servizio sugli avvistamenti ufo citati".

Il commento

"Come negli anni scorsi - spiega il presidente - non mancano i classici dischi volanti, luminosi ma anche scuri, nella più classica casistica dell'ufologia. È stata anche confermata la tendenza all'avvistamento, nei cieli italiani, di ufo sferici, a sigaro, ma anche di altre forme meno frequenti come quello di Salerno, con colori che variano dal rosso, al bianco intenso, al grigio, all’azzurro, con gradazioni di luminosità varie, con ufo anche a luce intermittente o che si sdoppiano. Uno, quello di Narni, è sfrecciato a velocità straordinaria davanti alla videocamera che lo ha filmato, tanto che per vederlo occorre il massimo rallentamento del filmato. Diverse le località interessate, corrispondenti a diverse regioni come la Liguria con Genova, la Lombardia con Rho, il Veneto con Padova, l'Umbria con Narni, la Sicilia con la conferma di Catania, la Campania rappresentata da Bacoli e Salerno, il Lazio con Leonessa, la Toscana con Carrara. Gli oggetti - continua Carannnante - a volte sono stati visti singolarmente, altre volte anche in formazioni di tre, a bassa o anche media ed alta quota. Addirittura a Genova, un oggetto sferico bianco si è sdoppiato sotto gli esterrefatti occhi del testimone che ha anche filmato il fenomeno. Anche il numero ed il genere dei testimoni è risultato variegato. Alcuni oggetti volanti non identificati sono stati visti di notte ed altri di giorno. Insomma - conclude - anche il 2019 si è confermato un anno proficuo. Gli ufo continuano a solcare i cieli italiani".

Potrebbe Interessarti

Torna su
SalernoToday è in caricamento