Mercoledì, 29 Settembre 2021
social

"Una goccia": il libro sulle opere della comunità guidata da monsignor Mario Salerno

"Testimonianza per magnificare la misericordia del Signore che muove i cuori di una comunità ad una carità operosa": questo intende essere "Una goccia"

Una luce, "testimonianza per magnificare la misericordia del Signore che muove i cuori di una comunità ad una carità operosa": questo intende essere "Una goccia", il libro scritto da monsignor Mario Salerno, parroco di San Demetrio.

Dal "tratto di strada vissuto" con le Ancelle della Visitazione, all'incontro con la Fondazione Rachelina Ambrosini, alla mensa  con i senza fissa dimora, agli spettacoli teatrali devoluti per le missioni malgasce di Mahitsi e Bevalala, passando per il viaggio in Etiopia gestito dai Medici con l'Africa/Cuamm fino ai cappellini di lana realizzati dalla comunità parrocchiale per i neonati prematuri dell'area subsahariana. Queste alcune delle tappe dell'intenso cammino messo su carta da monsignor Salerno che, dopo aver celebrato quarant'anni di ministero sacerdotale, presenta la sua "goccia" quale "piccolo seme che si continua a gettare nel terreno della storia". Dal percorso tracciato nel testo viene rievocata quella "mandorla amara che, gettata nella terra fredda, dopo alcuni anni sboccerà in fiore", come ha insegnato la venerabile Rachelina Ambrosini. Per informazioni sul testo delle edizioni Gutenberg, è possibile recarsi presso la chiesa San Demetrio di via Dalmazia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una goccia": il libro sulle opere della comunità guidata da monsignor Mario Salerno

SalernoToday è in caricamento