rotate-mobile
social

Pasqua solidale: consegna delle uova al Ruggi, in ricordo di Melissa La Rocca

Saranno consegnate uova pasquali, prodotte da Caffè Motta, ai bambini del reparto pediatrico dell’Ospedale San Giovanni Di Dio e Ruggi d’Aragona

Batte forte il cuore dell’Associazione Melissa La Rocca. Un cuore che pulsa di passione e solidarietà, da veicolare attraverso quei piccoli gesti che rendono speciale anche il più semplice dei progetti in itinere. Stamattina, una delegazione si è recata presso il reparto pediatrico dell’Ospedale San Giovanni Di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, per regalare un momento di gioviale condivisione. E' stato portato in dono un cospicuo numero di uova di Pasqua ai bambini ricoverati nel plesso medico cittadino: "Una goccia nell’oceano -. spiega l'associazione - un gesto concreto e reso possibile grazie all’enorme senso di solidarietà e sensibilità che ha toccato le corde di Caffè Motta, azienda leader nel mondo della torrefazione e produttrice delle uova donate poi all’Associazione".

I dettagli

Vinicio La Rocca, testa e cuore delle iniziative di beneficenza sin qui promosse dall’Associazione, accoglie con significativa soddisfazione la felice riuscita di un avvenimento che riconcilia con l’operato solidale: "Sono molto contento per la realizzazione di una delle opere più importanti che abbiamo prodotto dal nostro avvio – afferma il papà di Melissa –, in un periodo storico in cui stanno aumentando a dismisura le disomogeneità sociali e infantili. Accolgo con piacere il supporto che un’impresa importante come Caffè Motta ci ha riservato. Abbiamo provato a strappare un piccolo sorriso ai bambini e alle famiglie impegnate nella partita più importante. La nostra realtà sarà sempre in prima linea per promuovere questa tipologia di iniziative". Il presidente dell'associazione, Ciriaco Russomando, aggiunge: "Dalla domenica delle Palme, con l'inizio della Settimana Santa, il Signore ci interpella e, in mezzo alla nostra tempesta, ci invita a risvegliare e attivare la solidarietà e la speranza capaci di dare solidità, sostegno e significato a queste ore in cui tutto sembra naufragare. L'iniziativa si svolgerà in un'atmosfera molto sobria nel rispetto delle norme Covid: non entreremo in reparto ma la Direzione Generale, a cui va il nostro ringraziamento unitamente al responsabile degli Affari Generali, ha concesso il via libera alla consegna al personale sanitario. Voglio inoltrare i miei riconoscimenti anche ai membri del Direttivo, ai Soci sempre in prima linea, a Caffè Motta e a tutti coloro che hanno sostenuto con volontà questa nobilissima causa. Il nostro percorso proseguirà all’insegna dell’impegno verso il prossimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua solidale: consegna delle uova al Ruggi, in ricordo di Melissa La Rocca

SalernoToday è in caricamento