rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
social

Campionati giovanili di vela: conclusa la prima fase

Domani pausa. Giovedì al via i Campionati italiani giovanili in singolo dedicata agli atleti della fascia d’età 12-19 anni

Si è conclusa la prima fase dei giovanili di Vela di Salerno.  Dopo la coppa Primavela, Coppa del Presidente, Coppa Cadetti, è toccato al Campionato italiano O’pen Skiff. Domani pausa, mentre giovedì cominceranno i Campionati italiani giovanili in singolo dedicata agli atleti della fascia d’età 12-19 anni (Optimist, ILCA, Techno 293 e IQFoil).

I premiati O'pen skiff

Alla Lega Navale di Salerno le premiazioni nell'O'pen skiff. Questi i premiati: Irene Cozzolino (Cn Monte di Procida), Giulio Siracusa (Yacht Club santo Stefano) e Luca Franceschini (Bracciano). Nella Techno 293 di Jacopo Rasponi (Torbole) e Curzio Riccini (Bracciano). Nell'Optimist di Annalie Meoni (Fraglia), Nicola Di Pilla (Lni Pescara), Davide Veronesi (Brenzone). Trofeo Lorenzo Cecchi al più piccolo atleta Techno 293 ad Alessandra Porcu (Arzachena) Per i campionati italiani O'pen skiff vittorie nell'U15-U17 di Luca Franceschini (Circolo Vela Arco) e Rebecca Orsetti (Lni San Benedetto). Successo dell'O'Pen Skiff Under 17 di Giulio Siracusa (Yacht Club santo Stefano) e nell'Under 15 di Luca Franceschini (Circolo Vela Arco).

Federvela 

Il presidente di Federvela, Francesco Ettore, ha commentato così la prima fase dei giovanili: "Dimostrata una ottima organizzazione, frutto della collaborazione di quattro club che hanno lavorato con grande cooperazione. Una legacy che lasciamo per il futuro perché oggi nessun club può pensare di organizzare da solo eventi di questo calibro. Chiudiamo una Primavela molto importante dopo il periodo di covid". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati giovanili di vela: conclusa la prima fase

SalernoToday è in caricamento