rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Storie a quattro zampe

Denutrita e maltrattata: ora la dolce Kocca è salva, ma rischia il canile

Denutrita, debilitata, la dolcissima Kocca è stata salvata per miracolo dai volontari. Ora ha ripreso un'ottimo forma fisica, ma se non adottata in breve tempo, verrà spedita in canile

Una dolcissima cagnolina di taglia piccola, di circa 2 anni, con alle spalle un triste passato da dimenticare. Questo l'identikit di Kocca, trovatella salvata per miracolo dai volontari della Lega per la Difesa del Cane di Salerno che l'hanno ritrovata in pessime condizioni fisiche. Denutrita, debilitata, Kocca ha conosciuto i morsi della fame e il dolore dell'abbandono.

Sverminata e vaccinata, la bellissima cagnetta, nuovamente in forma, ha riacquistato ora la sua vivacità. Ospitata solo momentaneamente da un animalista, però, se non verrà adottata in breve tempo, Kocca si ritroverà nel tunnel della solitudine, giungendo in canile. Per risparmiarle nuova sofferenza, ed accoglierla nel proprio focolare, è possibile contattare Assunta Salvino, delegata Lega Nazionale per la Difesa del Cane - sezione Pellezzano - telefonando al numero 3392238705.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denutrita e maltrattata: ora la dolce Kocca è salva, ma rischia il canile

SalernoToday è in caricamento