rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Storie a quattro zampe

Non possono più pagare l'affitto: se ne vanno, rinchiudendo le loro cagnette in quella casa

I suoi ex-proprietari avevano rinchiuso Milù e la sua sorellina di zampa nella loro vecchia abitazione: salvata dai volontari, ora la cagnetta cerca una vera famiglia

Se è vero che purtroppo se ne sentono spesso di cotte e di crude in merito alla crudeltà dell'uomo verso gli animali, la storia di Milù lascia inevitabilmente senza parole. I suoi ex proprietari, infatti, non potendo più pagare il fitto della loro abitazione, hanno pensato di trasferirsi, lasciando però rinchiuse, in quella stessa casa da cui andavano via, le proprie cagnette.

Privi di scrupoli, le hanno abbandonate senza neppure assicurare loro come vivere, in attesa che qualcuno le traesse in salvo. Milù, una delle due due cagnette protagoniste della assurda vicenda, cerca urgentemente una famiglia vera. Due anni di vita, taglia media, 12kg di peso e un brutto trauma che le si legge negli occhi: questo l'identikit della cagnolina, sterilizzata, che merita un futuro migliore. Chiunque volesse adottarla, può contattare Assunta Salvino, delegata per la Lega Nazionale per la Difesa del Cane- sezione Pellezzano, telefonando al numero 3392238705.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non possono più pagare l'affitto: se ne vanno, rinchiudendo le loro cagnette in quella casa

SalernoToday è in caricamento