rotate-mobile
Storie a quattro zampe

Abbandonata nella spazzatura, la piccola Scintilla cerca una famiglia

E' stata ritrovata tra la spazzatura, in una strada della nostra provincia, la dolcissima Scintilla, cagnetta di tre mesi che cerca disperatamente una casa e una famiglia

E' stata abbandonata tra i rifiuti, come un sacchetto di spazzatura di cui sbarazzarsi, la piccola Scintilla, meravigliosa cagnetta di 3 mesi e mezzo, ritrovata qualche giorno fa da alcuni volontari, lungo una strada provinciale. Proprio come un giocattolo vecchio, la cagnetta è stata gettata nella spazzatura dai suoi ex-proprietari che, oltre l'abbandono, non hanno risparmiato alla piccola e affettuosa cagnolina neppure il trauma e la sofferenza di essere cestinata tra i rifiuti.

Una storia agghiacciante che nessuna persona di cuore sceglierebbe di ascoltare, quella della piccola Scintilla che, sola e infreddolita, è stata raccolta dai volontari mentre guaiva disperata. La cagnolina che, vaccinata, microchippata, da adulta non supererà i 10 kg di peso, è stata quindi soccorsa dagli amanti degli animali che, tuttavia, non sono ancora riusciti a trovarle una sistemazione definitiva. Nell'attesa di ritrovare una famiglia e la fiducia nell'uomo che le ha crudelmente voltato le spalle, dunque, Scintilla è ospite, ancora non per molto, presso alcuni animalisti. Ma ciò che le occorre è quell'affetto e quel calore che le sono stati improvvisamente strappati.

Per adottare Scintilla, è possibile contattare Assunta Salvino, delegata Lega Nazionale per la Difesa del Cane - sezione Pellezzano- telefonando al numero 3392238705.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonata nella spazzatura, la piccola Scintilla cerca una famiglia

SalernoToday è in caricamento