rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Storie a quattro zampe

Abbandonata tra i rovi: la dolce cucciola di nome Wendy cerca affetto

Una cucciola di 4 mesi è stata salvata dai volontari, dopo aver subito un crudele abbandono. Dalla gabbia del canile, ora Wendy spera di trovare una nuova famiglia disposta ad accudirla

Non si sono limitati a sbarazzarsene, ma l'hanno anche condannata a morte, abbandonandola tra i rovi di una campagna, dove, quasi per miracolo, non si è ferita mortalmente. E' Wendy, una splendida cucciola di 4 mesi, di taglia media, recuperata dai volontari dopo il trauma subito. A procurarle l'esperienza da dimenticare, proprio le persone alle quali era più legata e a cui la cagnetta aveva donato il suo cuore.

Rimasta illesa, nonostante il grave pericolo al quale l'hanno esposta i suoi ex-proprietari, lasciandola da sola in una campagna caratterizzata da pungenti rovi, la piccola Wendy è stata condotta in canile. Dalla gabbia, dunque, la cucciolotta attende di essere accolta da una nuova famiglia, disposta ad amarla per la vita.

Per donarle il meritato affetto, adottandola, è possibile contattare Assunta Salvino, delegata Lega Nazionale per la Difesa del Cane - sezione Pellezzano - telefonando al numero 3392238705.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonata tra i rovi: la dolce cucciola di nome Wendy cerca affetto

SalernoToday è in caricamento