Post Covid/Salerno non rinuncia a celebrare il suo Patrono: tutto pronto per le Giornate Matteane

Il braccio del Patrono di Salerno, San Matteo farà tappa, come di consueto, presso la casa circondariale di Salerno e presso l'ospedale Ruggi

Nonostante il Covid-19, il braccio del Patrono di Salerno, San Matteo farà tappa, come di consueto, presso la casa circondariale di Salerno e presso l'ospedale Ruggi.

Le Giornate Matteane

Inoltre, il 18 e il 19 settembre, presso la Sala San Tommaso D'Aquino del Duomo, tornano le Giornate Matteane promosse dall'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno. "Così nascque Gesù il Cristo" è il tema di quest'anno, incentrato sui racconti dell'infanzia secondo il Vangelo di Matteo. A prendere la parola, il 18 settembre alle 19, il professor Antonio Landi, biblista e docente della Pontificia Università Urbaniana, insieme al professor Filippo Belli, biblista e docente presso la Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Centrale. Il 19 settembre, a seguire, alle ore 18, il professor Ernesto Della Corte, biblista e docente Issr Salerno, si soffermerà su Giuseppe, mentre il professor Bruno Lancuba, biblista e direttore dell'Issr Salerno, punterà l'attenzione sul viaggio dei Magi. A presiedere le Giornate Matteane, moderate dalla professoressa Lorella Parente, teologa e docente Issr Salerno, sarà l'arcivescovo Andrea Bellandi. Non mancheranno i saluti conclusivi del parroco del Duomo, don Michele Pecoraro. Gli incontri si terrano nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. La pandemia, dunque, non è riuscita a frenare la riflessione sui temi scelti per preparare i fedeli alla festa del loro Santo Patrono.

Info utili

Gli incontri si terranno nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. La pandemia, dunque, non è riuscita a frenare la riflessione sui temi scelti per preparare i fedeli alla festa del loro Santo Patrono. Sarà, inoltre, possibile seguire l’evento in diretta su Telediocesi (canale 73), sul canale YouTube Tds Television e sulla pagina FB della Cattedrale.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Post Covid/L'epidemia "trasforma" la festa di San Matteo, niente processione ma più riflessione

  • Post Covid/Salerno non rinuncia a celebrare il suo Patrono: tutto pronto per le Giornate Matteane

  • Post Covid/ San Matteo 2020: veglia al posto della processione ed accesso alla Pontificale solo su invito

  • Post Covid/ prove generali di ritorno a scuola per gli alunni del Costa

  • Post Covid/ Madonna dell'Olmo a Cava: festa sobria, no a fuochi e bancarelle

  • Post Covid/Il virus non rovina l'estate dei piccoli salernitani, bilancio positivo per i centri estivi

Torna su
SalernoToday è in caricamento