Nuova fase/Pizza a pranzo, delivery e asporto: i locali salernitani si adeguano alle norme anti-Covid

C'è chi protesta e chi cerca nuove modalità per non rinunciare al proprio lavoro. Ecco le idee dei locali salernitani in questa nuova delicata fase emergenziale

Se non è a cena, sarà a pranzo. E se la voglia di prelibatezze arriva la sera più che il pomeriggio, sarà comunque possibile degustare i piatti desiderati a casa propria, con una rapida consegna a domicilio o con il servizio drive. Non si abbattono, nonostante il momento delicato, pizzerie, pub e locali salernitani che, per via delle nuove restrizioni anti-Covid, hanno dovuto rimodulare orari e servizi per non perdere clientela. In particolare il messicano El Salvador e il King's Cross pub hanno anticipato l'apertura: dalle 11 alle 16 sarà possibile assaggiare le proposte culinarie dei due locali che, poi, dalle 18.30 alle 23 attivano il servizio a domicilio. Pizza a pranzo, intanto, da Madia presso l'Irnocenter, sia al tavolo che con la formula delivery o take away, mentre dal 1° novembre, per tutte le domeniche, a pranzo, menù degustazione ideato da Vincenzo Mansi presso l'omonima pizzeria che ha attivato anche l'asporto e il servizio a domicilio.

Curiosità

La pizzeria di Aniello Mansi, invece, di venerdì, sabato e domenica oltre ad essere aperti la sera con consegne e asporto, sarà aperta anche a pranzo con servizio ai tavoli nel rispetto di tutte le normative covid. Ancora, Filippo e o' Panaro è aperto tutti i giorni a pranzo, mentre la sera offre asporto e consegna a domicilio: per chi acquista una pizza ed un fritto, inoltre, il dolce è offerto dalla casa. Stessa formula per il dolce al pub Comm'Accetta che si è organizzato per asporto e consegne a domicilio di sera. Orario continuato dalle 11 alle 18, ancora, al Salerno Centro Pizza Gourmet, mentre 'a Puntella è ricorsa all'asporto e al delivery e, dal venerdì alla domenica, resta aperta anche a pranzo. Per incoraggiare la clientela, anche i bar stanno studiando nuove soluzioni: ha anticipato l'apertura e proposto nuovi pacchetti per una gustosa colazione, ad esempio, il Bidibar di via Memoli, come anche altri locali che, puntando sulle fasce orarie in cui è consentito accogliere il cliente, stanno sperimentando originali proposte a prova di misure anti-Covid. Insomma, seppure con qualche modifica per i tempi e le modalità, colazione, pranzo e cena sono comodamente serviti a tutti gli amanti della buona tavola.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Luce ai tempi del Covid/Non solo Salerno: Cetara e Pellezzano non rinunciano alle decorazioni natalizie

  • Il Natale oltre il Covid: le iniziative dei comuni salernitani

  • Leggere ai tempi del Covid/a Nocera nasce la Biblioteca a domicilio

Torna su
SalernoToday è in caricamento