Post Covid/Chili di troppo e prova costume alle porte: tutti in palestra, cosa cambia

Molti amanti dell'estetica hanno iniziato a fare il conto alla rovescia per la riapertura di palestre e centri sportivi, prevista per il 25 maggio

Manca poco alla prova costume e, reduci dal lockdown di due mesi che ha fatto riscoprire la passione culinaria (e l'appetito) a molti cittadini, i chili in più, probabilmente, sono tanti, mentre il tempo a disposizione per perderli prima dell'estate, è davvero poco. Così, se qualche sportivo o amante dell'estetica ha trovato "consolazione" nelle lezioni video di fitness e di altre discipline da svolgere da soli, dinanzi al pc, molti altri hanno iniziato a fare il conto alla rovescia per la riapertura di palestre e centri sportivi, prevista per il 25 maggio. Non perdono tempo, dunque, i titolari delle sale attrezzi e gli istruttori, per divulgare le norme da seguire in questa delicata fase dell'emergenza Covid-19. Per iniziare, gli sportivi dovranno prenotare la lezione o l’ora di attività, indossare i guanti e portare con sè un asciugamano per evitare contatti con panche o altro. Un termo-scanner, inoltre, misurerà la temperatura corporea di chi pratica le discipline, per assicurarsi che non sia pari o superiore ai 37,5°. Non mancheranno dispenser con soluzioni idro-alcoliche per la disinfezione delle mani all’ingresso e all’uscita.

Il viaggio tra le palestre salernitane

In particolare, presso la palestra l’Olimpica in questa prima settimana sarà aperta solo la Sala Attrezzi, i corsi (per rispetto a chi ci ha seguito con lo Smart Training) partiranno dal mese di giugno, completando così le attività online nel mese di maggio. La struttura sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 22:30, mentre il sabato dalle 8 alle 13:30, Intanto, presso la Kronos, tutti gli allievi potranno riprendere gli allenamenti, con la precedenza per coloro i quali hanno già pagato la mensilità di marzo o chi è in possesso di un abbonamento in corso. Se i corsi delle classi musicali non dovessero essere attivi nel periodo di maggio/giugno/luglio, la mensilità verrà recuperata da settembre 2020 con apposito voucher da poter richiedere in direzione dal 25 maggio al 25 giugno. Oltre i 30 giorni prescritti non sarà possibile richiedere altri voucher e la propria mensilità o abbonamento decadrà automaticamente L’ingresso in palestra dal mese di maggio sarà consentito previa prenotazione che dovrà avvenire solo telefonicamente. Ogni utente dovrà munirsi di guanti in lattice, gel disinfettante, mascherina chirurgica , asciugamano personale. Non sarà consentito l’utilizzo delle docce ma i clienti potranno utilizzare gli spogliatoi per cambiare celermente le scarpe e magliette. Per ulteriori informazioni: 3284123757.

E riapre i battenti anche la palestra Fit World: sarà necessario prenotare la prima seduta d'allenamento telefonando al numero 0899485984, recarsi in struttura con la mascherina  e sarà obbligatorio per l'allenamento il cambio delle scarpe e l'utilizzo di una bag per depositare scarpe ed eventuali indumenti. L' allenamento durerà 60 minuti per un massimo di 3 allenamenti settimanali. Ci si potrà allenare senza mascherina ma sarà obbligatorio l'uso di una asciugamano personale (In mancanza non sarà possibile accedere alla sala). Sarà messa a disposizione 1 sola doccia da utilizzare solo in casi di estrema necessità e in questo caso i tempi necessari saranno da includere nei 60 minuti previsti dalla seduta. Inoltre, il numero massimo di persone sarà di 8 per ogni seduta d'allenamento e ad ogni cambio turno avremo una pausa di 15 minuti per garantire il ricambio d'aria e sanificazione. Intanto, la WarmUp CrossFit, prevede la prenotazione per l’accesso ai corsi che avranno una capienza massima di 8 persone, per garantire il massimo distanziamento sociale e per la possibilità di avere tutti l’attrezzatura a disposizione, in quanto non sarà consentito scambiarsi gli attrezzi durante la lezione. Ogni atleta dovra` avere un telo su cui potersi stendere per effettuare esercizi a terra e dovrà venire al box con due paia di scarpe:  il primo per venire e andare via dal box,   il secondo da utilizzare solo in sala per l’allenamento. Il transito tra l’ingresso e gli spogliatoi avverrà solo dopo aver indossato copriscarpe monouso, disponibili nella struttura. Infine, tornano anche le attività alla Upanddownfitness e presso lo studio del personal trainer Ciro Marsico: "Sottolineo e ribadisco che tutte le norme igienico sanitarie come sempre saranno osservate con vigore ed il regolamento che proporremo dovrà essere obbligatoriamente rispettato, perché noi mettiamo il benessere e la salute prima di tutto", ha detto Marsico. Insomma, non resta che rispolverare tute e borsoni e dedicarsi allo sport.


 

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Post Covid/ Mercato immobiliare: cosa è cambiato e cosa potrebbe accadere

  • Post Covid/ Da sartoria industriale alla produzione di 8mila mascherine al giorno, la storia

  • Saracinesche alzate, tra igienizzanti e misure anti-Covid: Salerno si risveglia

  • Post Covid/ Matrimoni e cerimonie civili "ristretti": 2 coppie salernitane convolano a nozze

  • Post Covid/ Mascherine trendy contro le trasgressioni del sabato sera: l'idea di Myriam Diaz

  • Post Covid/ Università, la didattica a distanza ed i nuovi spazi della socialità

Torna su
SalernoToday è in caricamento