Sport

10/05/1998: 19 anni fa la festa per il ritorno in A della Salernitana (Video)

Dopo il pareggio casalingo contro il Venezia di Schwoch, la squadra granata centrò matematicamente lo storico obiettivo del ritorno in massima serie. La festa però fu molto sobria per via della tragica alluvione di Sarno

Una foto della festa (Fonte: internet)

Son passati la bellezza di 19 anni da quel Salernitana - Venezia, un dì di festa che sancì il ritorno della Salernitana in serie A e consacrò quella squadra alla storia del calcio italiano. Quella era la Salernitana di Rossilandia, la Salernitana dei record di punti, la squadra di Marco Di Vaio, dei fratelli Tedesco, di Daniele Balli e Luca Fusco, del 'Re del taglio', Ricchetti, di Roberto Breda e di Ciccio Artistico e tanti altri protagonisti rimasti tatuati nel cuore di chi ebbe la fortuna di assitere ad una stagione - ahinoi - irripetibile. Il 10/05/1998 a volte sembra però essere un sogno ad occhi aperti, una giornata campale non solo perché si raggiunse un risultato atteso da oltre 51 anni, ma anche per l' unicità dei festeggiamenti.

Coloro che ebbero il privilegio di assistere a quell'evento infatti, ricordano come la festa fu vissuta con il freno a mano tirato, per via dell'enorme tragedia appena consumatasi nel vicino comune di Sarno alcuni giorni prima: la piccola cittadina a pochi chilometri dal capoluogo, fu letteralmente era stata appena devastata da una disastrosa alluvione, con un un bilancio in termini di vite umane a dir poco drammatico. Salerno, la Salernitana e i suoi tifosi, con la morte nel cuore optarono allora per delle celebrazioni molto sobrie, evitando eccessi e scene di giubilo fuori luogo, onorando sì l'appuntamento con la storia, ma soprattutto la memoria delle centinaia di vittime. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10/05/1998: 19 anni fa la festa per il ritorno in A della Salernitana (Video)

SalernoToday è in caricamento