rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport Castellabate

"Undici metri", ecco il film sulla storia di Agostino Di Bartolomei

L'ex capitano della Salernitana morì suicida a San Marco di Castellabbate il 30 maggio 1994

Sarà presentato al prossimo Festival del Cinema di Roma, in programma dal 22 ottobre al 4 novembre, "Undici metri", il film documentario del regista Francesco Del Grosso dedicato alla vita di Agostino Di Bartolomei, ex capitano di Roma e Salernitana, morto suicida il 30 maggio 1994 nella sua casa di San Marco di Castellabbate, dove viveva con la moglie ed i figli.

Il film, attraverso i racconti di amici e parenti di Ago, ripercorre la vita del centrocampista, dal quartiere romano dove nacque, passando per Salerno, fino a Castellabbate, dove si trasferì stabilmente al termine della carriera.

Di Bartolomei chiuse la sua storia da calciatore nel 1990 con la maglia della Salernitana, nell'anno della storica promozione dalla C alla B. In granata "Ago" giocò 52 partite, siglando 16 gol ed indossando la fascia di capitano.

A Castellabate, dove poi morì dopo essersi sparato un colpo di pistola al cuore, aveva fondato anche una scuola calcio che portava il suo nome.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Undici metri", ecco il film sulla storia di Agostino Di Bartolomei

SalernoToday è in caricamento