rotate-mobile
Sport

Agropoli - Noto 2-0: un goal per tempo per i delfini

I cilentani salgono a quota 13 dopo la vittoria contro i siciliani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L’Agropoli batte 2 a 0 il Noto e lo fa con un risultato che non lascia appelli ai siciliani ormai in piena crisi. I delfini non sono brillanti ma il tecnico Nastri aveva chiesto ai suoi calciatori i tre punti e questi l’hanno accontentato. Nel primo tempo la gara è priva di grossi spunti e la prima emozione arriva proprio in occasione della rete nata sull’asse Toscano-Carotenuto con quest’ultimo che al 22′, ricevuta palla al limite dell’area piccola, è bravo a girarsi e a far partire un bolide su cui nulla può Vezzani. Galvanizzati dal gol i delfini ci riprovano con Landolfi e Toscano ma senza fortuna.
Il Noto invece può recriminare soltanto per un tiro di Ymeri al 33′ respinto sulla linea da Sekkoum.

Nella ripresa il ritmo di gara non cambia ed anzi il rallenta e la partita si fa a tratti noiosa. Le occasioni da rete si contano sulle dita di una mano. La prima arriva al 30′ quando Mallardo calcia sulla traversa un pallone servitogli da Carotenuto. Il Noto risponde con una punizione dal limite di Pirrone finita di poco alta. Ma quando il match sembrava indirizzato sull’1 a 0, Montano si inventa una punizione magistrale. Il pallone prima colpisce la traversa e poi carambola su Calabuig che sigla il 2 a 0 che chiude di fatto il match.

AGROPOLI - NOTO 2-0

Agropoli: Capozzi 6, Altobello 6 (dal 4′ s.t. Capitani 6), Sekkoum 6,5, Calabuig 6,5, Parisi 7, D’Attilio 6, Toscano 6,5, Mallardo 6,5 (40 s.t. Bencardino s.v.), Carotenuto 6,5, Landolfi 6 (dal 20′ s.t. Montano 6). Allenatore: Nastri 6. A disposizione: Muro, Renna, Mari, Mascolo.
 
Noto: Vezzani 6, Cacciatore 6, Intelisano 6, Mautone 6, Montalto 6 (dal 15′ s.t. Auricchio 5,5), Lo Piccolo 6, Ymeri 6 (dal 37′ s.t. El Bahija s.v.), Pirrone 6, Merito 6,5, Fontanella 5,5, Lo Giudice 5,5 (dal 37′ s.t. Conti 5,5). Allenatore: Galfano 5,5. A disposizione: Azzarelli, Leone, Sisalli, Piccirillo.

Arbitro: Scatigna di Taranto 6
Ammoniti: Mautone, Merito, Landolfi, D’Attilio.
Note: presenti circa 400 spettatori
Reti: 22′ p.t. Carotenuto, 44′ s.t. Calabuig

ACIREALE - AGROPOLI 0-0

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli - Noto 2-0: un goal per tempo per i delfini

SalernoToday è in caricamento